Artieri

Opificio Emblema

Emblema opificio è un atelier artistico fondato nel 1987 a Terzigno, alle falde del Vesuvio, dai fratelli Giuseppe e Francesco Emblema, figli dell’artista partenopeo salvatore Emblema. La ricerca stilistica parte dall’elaborazione di una materia di origine vulcanica formata da una mescola di lava e di lapilli, pozzolana, sabbia, schiuma e derivati piroclastici, arricchiti talvolta da mosaici e vetro, talvolta da radici e foglie impresse nella materia. Ne derivano sia complementi d’arredo che un’interessante collezione di gioielli realizzati a fusione in metallo.

La linea “Metalli” dell’Emblema Opificio rispetta pienamente l’approccio tipico di tutte le altre produzioni, volgendo però l’attenzione verso i processi di fusione e di aggregazione di ferro, rame, ottone, bronzo, oro e argento, pervenendo alla realizzazione di oggetti con caratteristiche visive e funzionali di un materiale con una sua immagine precisa e definita come il metallo.