Artieri

Fosca Boggi

Fosca Boggi (classe 1961), il cui immaginario è da sempre quello del giocattolo, presenterà una recente produzione di piccole lastre in ceramicadove propone una rielaborazione delle lettere degli alfabeti storici (italiano, inglese e americano) per le scuole dell’infanzia, in cui a ogni lettera è tradizionalmente associata un’immagine. Enea Mazzotti (giovanissimo, classe 1991) sta frequentando a Faenza il Corso Its di Tecnico Superiore per la sostenibilità sviluppo e design del prodotto ceramico: alla Fabbrica del Vapore porterà la collezione Inked Porcelain (vedi immagine di copertina dell’articolo, ndr), realizzata collaborando con FOS Ceramiche (Faenza), l’azienda di famiglia, un omaggio in porcellana alla tradizione del tatuaggio old school, sulle orme di Sailor Jerry, il più influente tra i suoi fondatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *